#ANN: Convegno Fiamminghi al Sud. Oltre Napoli 20-21 Sept 2018 ROME

#IT: Il convegno apre uno spazio di confronto tra gli specialisti sull’apporto delle opere e degli artisti fiamminghi e olandesi alla cultura figurativa meridionale tra il XV e il XVII secolo, non solo nel suo centro, Napoli, quanto soprattutto nelle sue regioni più periferiche e in Sicilia, aree fin qui oggetto di ricerche parcellizzate e in larga misura ancora poco indagate. Confrontandosi con lo stato attuale degli studi su quella “componente fiamminga” che Giovanni Previtali individuò come una delle più peculiari e distintive all’interno della pittura del Sud Italia, l’incontro è suddiviso in cinque sessioni che esplorano la questione meridionale … Continue reading #ANN: Convegno Fiamminghi al Sud. Oltre Napoli 20-21 Sept 2018 ROME

Noli me Tangere

I ran into a drawing by Giovanni Pietro Ligari (1686-1748) at the Casa Ligari museum in Sondrio (Palazzo Sassi de Lavizzari). It looked too Flemish to me. In fact it is a copy after a beautiful engraving by AEgidius Sadeler (1570-1629) after a desing by Bartholomeus Spranger (1546-1611) [Rijksmuseum RP-P-OB-5110]. hypnotic lines. For more on drawings imitating prints see the very recent article by Simon Turner: “Drawings Imitating Prints: Pierre van Schuppen”, in Print Quarterly, XXXV, Sept. 2018, 3, pp. 259-269. Fig. 174 is van Schuppe’s pen and ink copy after the same print by Sadeler (Vienna, Albertina). Continue reading Noli me Tangere